Intercral Abruzzo: Itinerario dell’arte – Bominaco – San Pietro ad Oratorium – sabato 18 maggio 2019

Visita alla chiesa di San Pietro ad Oratorium ubicata ai piedi del borgo medievale di Capestrano e lambita dal fiume Tirino. L’antichissimo edificio di culto, protetto dai re longobardi e dipendente dalla abbazia di San Vincenzo al Volturno, custodisce al suo interno e più precisamente nella zona absidale una serie di affreschi dell’ XI secolo ed un interessante ciborio del Duecento. Sulla facciata della chiesa, su un inserto di pietra è riportata un’antica e misteriosa iscrizione palindroma costituita da 5 parole di origine latina, si tratta del noto Quadrato Magico o Quadrato del Sator. Visita dell’abbazia medievale di Santa Maria Assunta all’interno della quale è possibile ammirare l’ambone, il candelabro, il ciborio e la cattedra, splendidi esempi di arredi liturgici ascrivibili al XII secolo. La visita prosegue nell’Oratorio di San Pellegrino, definito La Cappella degli Scrovegni abruzzese, Patrimonio dell’Unesco, ove si custodisce il più importante e completo programma pittorico del XIII secolo della nostra regione. Le pareti di questo edificio di culto sono completamente affrescate ed ospitano il celebre Calendario Liturgico del Maestro Miniaturista.